TOUR DELLA ROMANIA

dal 13 al 18 Agosto 2020

(6 GIORNI/5 NOTTI)

 

 

 

Giovedì 13 Agosto 2020: Partenza dall'aeroporto di Venezia con volo per Bucarest ed incontro con la guida che resterà a vostra disposizione per tutto il tour in Romania. In funzione del’orario di arrivo breve giro panoramico della capitale romena, denominata “La Parigi dell’Est” ammirando ammirando i suoi larghi viali, i gloriosi edifici “Bell’ Epoque”, l’Arco di Trionfo, l’Ateneo Romeno, la Piazza della Rivoluzione e la Piazza dell’Università. Cena in ristorante tipico e pernottamento in albergo a Bucarest.

Venerdì 14 Agosto 2020: Colazione in hotel. Partenza per Brasov. Sosta a Sinaia, denominata “la Perla dei Carpati”, la più nota località montana della Romania. Visita al castello di Peles, un eccezionale esempio di architettura neo rinascimentale tedesca. Costruito tra il 1875 e il 1883 per volere di re Carlo I. Arrivo a Bran. Pranzo in ristorante. Visita del Castello Bran, conosciuto con il nome di Castello del Conte Dracula, uno dei più pittoreschi della Romania, edificato nel XIII secolo dal cavaliere teutonico Dietrich e restaurato in epoche successive. A partire dal 1920, il castello di Bran divenne residenza dei sovrani del Regno di Romania. Nel pomeriggio, arrivando a Brasov, visita di una delle più affascinanti località medioevali della Romania, nel corso della quale si potranno ammirare il Quartiere di Schei con la chiesa Sfantul Nicolae, la prima scuola romena (XV sec), la Biserica Neagrã (Chiesa Nera), la chiesa più grande della Romania in stile gotico e le antiche fortificazioni della città con i bastioni delle corporazioni. Cena e pernottamento presso in albergo a Poiana Brasov.

Sabato 15 Agosto 2020: Colazione in hotel. Partenza per Sighisoara, città natale del celebre Vlad l’Impalatore, noto a tutti come il Conte Dracula. Arrivo e visita guidata della più bella e meglio conservata cittadella medioevale della Romania; la città fa parte del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Si conservano nove delle quattordici torri originarie: torre dei fabbri, torre dei calzolai, torre dei macellai, torre dei sarti, torre dei pellai, torre dei ramai, ecc. Il più bello e conosciuto monumento della città e la Torre dell’Orologio che venne costruita nei secoli XIII-XIV e fino al 1556 fu sede del Consiglio della città. Pranzo in ristorante e continuazione per Piatra Neamt. Passaggio della catena dei Carpati, attraversando le Gole di Bicaz, il più famoso canyon del Paese, lungo di 10 km, formato da rocce calcaree mesozoiche alte di 300-400 m, passando accanto il Lago Rosso, lago originato dallo sbarramento naturale per lo scoscendimento di un monte, nel 1837. Arrivo a Piatra Neamt, citta che per la sua bellezza e per la posizione che occupa nel distratto di Neamt è chiamata anche “Perla Moldovei” (la perla della Moldavia). Cena e pernottamento in albergo a Piatra Neamt.

Domenica 16 Agosto 2020: Colazione in hotel. Partenza per la Bucovina, la regione della Moldavia il cui nome, risalente al 1774 e significa "paese coperto da foreste di faggi". Famosa per i suoi bellissimi paesaggi, la Bucovina e ancor più conosciuta per i suoi monasteri affrescati costruiti nei sec XV - XVI sotto i principi moldavi Stefano il Grande e suo figlio Petru Rares. Visita del monastero Sucevita, (1582-84) rinomato per l’importante affresco “la Scala delle Virtù” e per le sue imponenti mura di cinta. Le mura della chiesa, sia all'esterno che all'interno, sono coperte di affreschi raffiguranti episodi del Vecchio e del Nuovo Testamento, realizzati nel 1601. Pranzo in ristorante sul percorso. Visita del monastero Voronet del 1488, nominata la Capella Sistina dell’Est Europa e considerato il gioiello della Bucovina per il famoso ciclo di affreschi esterni che decorano la chiesa, il più famoso dei quali è ”il Giudizio Universale”. Alla fine delle visite ritorno in albergo per la cena e pernottamento.

Lunedì 17 Agosto 2020: Colazione in hotel. Partenza per Bucarest. Pranzo in ristorante sul percorso. Arrivo a Bucarest e visita della capitale romena, denominata “La Parigi dell’Est”, ammirando i suoi larghi viali, i gloriosi edifici “Bell’ Epoque”, l’Arco di Trionfo, l’Ateneo Romeno, la Piazza della Rivoluzione, la Piazza dell’Università e visitando la “Patriarchia” (centro spirituale della chiesa ortodossa romena) ed il Palazzo del Parlamento, il secondo edifico più grande del mondo dopo il Pentagono di Washington. L'edificio è stato costruito su una collina conosciuta come Collina degli Spiriti, Collina di Urano, o Collina di Arsenale, che fu in gran parte rasa al suolo per consentire la costruzione del fabbricato, iniziata nel 1984. Vi lavorarono circa 700 architetti e più di 20.000 operai organizzati in turni, 24 ore su 24, per cinque anni. L'edificio era in origine conosciuto come Casa della Repubblica (Casa Republicii) e doveva servire da quartier generale per tutte le maggiori istituzioni dello stato. Al momento del rovesciamento e dell'esecuzione di Nicolae Ceauşescu nel 1989, il progetto era quasi completato. Cena in ristorante con bevande incluse e spettacolo folcloristico. Pernottamento in albergo.

Martedì 18 Agosto 2020: Prima colazione in hotel. In mattinata, in funzione dell’orario della partenza, possibilità di visitare il centro storico di Bucarest, ammirando la chiesa Stavropoleos, considerata un capolavoro dell’architettura romena. Costruita nel 1724, ha pianta trilobata, torre sul naos e bel portico marmoreo a cinque arcate polilobate, con balaustra finemente scolpita a motivi floreali e figure; la parte superiore e ornata da medaglioni dipinti con la tecnica dell’affresco. Visita del Museo del Villaggio, situato nel rigoglioso Parco Herastrau, uno dei parchi all'aperto più grandi d'Europa. Case di campagna restaurate, grandi fienili e mulini ad acqua funzionanti riempiono gli stretti viottoli. Il museo illustra come fosse la Romania qualche centinaio di anni fa. Trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia.

 

La quota di partecipazione è di Euro 890 per persona e comprende:

volo di linea a/r in classe economica;

i trasferimenti ed il tour della Romania in autopullman riservato come da programma;

la sistemazione in camere doppie con servizi privati in un Alberghi 4 stelle;

tutti i pasti dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno, come da programma, una cena in con spettacolo folcloristico e bevande incluse;

l'assistenza di una guida in lingua italiana che accompagna il gruppo tutto il viaggio dall’arrivo in Romania fino alla partenza;

 

La quota non comprende le tasse aeroportuali, gli ingressi, l'eventuale noleggio degli auricolari per le visite guidate, se richiesti dalle guide, le mance, il noleggio degli auricolari, le bevande ai pasti, trasporto dei bagagli/facchinaggio e quanto non espressamente indicato alla voce la quota comprende.

 

Quota d'iscrizione Euro 50 (comprensiva delle spese di prenotazione e dell’assicurazione di viaggio, sanitaria, legale e bagaglio).

 

Supplemento camera singola (numero limitato) Euro 150.

 

NOTE:

il viaggio sarà effettuato alle suddette condizioni con un minimo/massimo di 25 persone paganti;

tutti gli autopullman da noi utilizzati sono opportunamente sanificati in base alle normative vigenti, con prenotazione nominativa del proprio posto in modo tale da garantire le distanze previste per tutta la durata del viaggio.

 

Condizioni Generali di Viaggio

 

 

TORNA A I NOSTRI VIAGGI